Chiesa di San Biagio

Con il cimitero limitrofo, faceva parte dell’antico castello della Vignaga. Costruita nel 1300, essa ha subito numerosi restauri nel corso degli anni. E’ stato ricostruito anche il campanile a forma merlata dotato di tre campanelle dedicate a S. Biagio, S. Giuseppe e alla Beata Vergine del Rosario. Lo stile della Chiesa è romanico.

Secondo una sacra credenza, per preservare per un intero anno la gola da eventuali mali bisogna mangiare un pòmo (mela) nel giorno dedicato a San Biagio, possibilmente benedetto durante la messa all’oratorio della Vignaga. Si tratta del pòmo di San Biagio.

Chiesa di San Biagio